User Registration
Web Site Privacy
Privacy policy sito www.lattemielecalabria.it : Informativa per il trattamento dei dati personali secondo il Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR). L’informativa non è da considerarsi valida per altri siti web eventualmente consultabili tramite link presenti sui siti Internet a dominio del titolare, che non è da considerarsi in alcun modo responsabile dei siti internet dei terzi. _dati titolare________________________________ (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, Vi informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.06.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Vostri dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti
or Cancel
  • Reggio Calabria. Firmato in Prefettura un protocollo sulla movida

    Firmato in Prefettura un protocollo sulla movida, Falcomatà: «L’obiettivo è praticare la legalità, nella piena consapevolezza che serve un approccio che non sia solo repressivo» La firma con la Prefettura al palazzo del Governo, insieme a Camera di Commercio, Confcommercio e Confesercenti. Il Prefetto Vaccaro: «Si tratta di una sperimentazione da cui trarremo le conseguenze a fine estate» «Non è solo un modo con cui organizzare la vita estiva della città, ma soprattutto un nuovo approccio rispetto alle tematiche della sicurezza che nasce dalla riflessione rispetto agli episodi che si sono verificati sul nostro lungomare nelle estati precedenti, quando è divenuto teatro di scene che nulla hanno a che vedere col divertimento».  Con queste parole il sindaco Giuseppe Falcomatà ha aperto il suo intervento in prefettura per illustrare il protocollo sulla movida. Un documento sperimentale, voluto insieme al Prefetto di Reggio Calabria Clara Vaccaro e firmato al palazzo del Governo con la Camera di Commercio di Reggio Calabria, presente Natina Crea, e con le associazioni di categoria Confcommercio col presidente Lorenzo Labate e Confesercenti col presidente Claudio Aloisio. «La nostra idea è restituire il lungomare alle famiglie, ai cittadini e ai turisti – ha precisato il sindaco – quello che è successo in passato non ci va più bene, soprattutto in un momento storico di grandi afflussi turistici e grandi ritorni in città. L’obiettivo è di praticare la legalità, responsabilizzando le istituzioni e tutti i soggetti privati che operano nel settore turistico, nella piena consapevolezza che serve un approccio che non sia solo repressivo ma di una nuova narrazione culturale. Si può lavorare in sinergia senza limitare le libertà altrui: questo è l’obiettivo che ci siamo preposti rispetto ai temi di sicurezza e ripristino legalità». «La movida è un fenomeno sul quale dobbiamo vigilare – ha chiarito il prefetto Vaccaro – perché poterla vivere in spensieratezza è un diritto di tutti, sia dei ragazzi, sia dei meno giovani. Il problema è che alcuni comportamenti degenerano. Abbiamo pensato che la legalità non può essere soltanto repressione, ma deve essere un percorso che cerca di coinvolgere tutti: gli esercenti, i giovani, i meno giovani e poi istituzioni e forze dell’ordine. Dunque i controlli continueranno ad esserci però vogliamo coinvolgere in una movida consapevole, in modo tale che il lungomare d’estate o altre zone d’inverno, non si trasformino in un momento di tortura per altre persone. Si tratta di una sperimentazione da cui trarremo le conseguenze a fine estate».

     
  • Al via “Profumi del Sud”, la prima edizione del Festival delle arti nel suggestivo Castello Murat di Pizzo

    Al via la prima edizione del Festival delle arti "Profumi del Sud" nelle sere del 7-8-9 Agosto nella suggestiva location del Castello Murat di Pizzo. Tema del festival il Tatto, il Gusto e la Vista, tre esperienze sensoriali in tre serate ricche di ospiti all’insegna dell’arte, della musica, della cultura e del buon cibo. Per gli amanti della Pittura si terrà una mostra con ben 14 opere a cura di 7 artisti quali Marianna Nadile, Tonio Fortebraccio, Vera Console, Francesco Naccari, Egi Stella, Carmelita Caruso, Veronica Guitti. Non mancheranno, di certo, i versi di due Poetesse a far sognare nelle romantiche ore del tramonto Napitino, Teresa Marino con il suo libro “Davanti al Mare” e Anna Callipo che, per l’occasione, terrà la prima presentazione della sua nuova raccolta in versi "A Piedi Nudi" edita da Libritalia edizioni. L’evento sarà moderato da Adriano Bevilacqua e a dialogare con l’autrice Ciro Cianni, curatore del libro, scrittore e critico d’arte.  "A Piedi Nudi" sarà accompagnato dal suono armonioso e sognante degli Archi e da una mostra fotografica in chiave poetica e disascalica "Racconti di un'Anima scalza" a cura del Ph Marco Gigliotti con la collaborazione della make-up artist Agata Mirabelli. Una serata che intratterrà gli spettatori trasportandoli nel magico mondo della danza, con esibizioni curate dalle due scuole di ballo dirette dalla Maestra Meris Malerba e dalla Ballerina Melania Cittadino. Per gli amanti della Narrativa e del buon cibo la sera dell'8 agosto potranno essere catapultati in un viaggio meraviglioso dentro un romanzo decisamente intrigante il cui titolo "Quella volta che mia moglie ha cucinato i peperoni" di Arianna Mortelliti, porta inevitabilmente verso percorsi enogastronomici tutti da scoprire. Dulcis in fundo non potrebbe mancare un Cortometraggio che racconta Pizzo quale, già tante volte declamata, città dell’Amore e la Musica. Si spazierà, infatti, dal folklore caloroso e coinvolgente di Organetto e Tamburello che allieteranno la serata delle degustazioni, all'avvolgente e delicata musica più contemporanea di voci calde e inebrianti nella serata di chiusura del 9. Tutto questo perché il sud è molto più che una semplice Area Geografica, il sud è uno STATO D'ANIMO, VITA, COLORI, PROFUMI ed ESSENZE. Evento patrocinato dal Comune di Pizzo, con la collaborazione di TONNO Sardanelli e Hotel Marinella. Associazione socio culturale "Club della Poesia", presidente Andrea Fabiani, Direzione Artistica Ciro Cianni e Anna Callipo.

     
  • Giunta regionale della Calabria, da Comito (FI) gli auguri di buon lavoro ai neo assessori. Plauso anche all’assessore Varì per le nuove deleghe

    “A nome del gruppo consiliare regionale e del partito che rappresento in provincia di Vibo Valentia, rivolgo il più sincero augurio di buon lavoro alla nuova giunta regionale della Calabria, in particolare ai due neo assessori, le dott.sse Maria Stefania Caracciolo e Caterina Capponi, ed al neo vicepresidente Filippo Pietropaolo”. A dichiararlo è il capogruppo di Forza Italia a Palazzo Campanella, Michele Comito, che commenta così il decreto firmato dal presidente Roberto Occhiuto. “Con questo provvedimento si dà ancora più vigore alla già eccellente attività politico-amministrativa della Regione, sotto la guida del governatore che più di ogni altro sta rappresentando un punto di riferimento sicuro per tutti noi che lavoriamo per il bene della Calabria, come dimostra l'attenzione del governo nazionale con la volontà di tenere qui in Calabria il G7 del commercio, grazie anche alla serietà e alla vivacità del nostro partito che può contare sulla leadership del coordinatore regionale Francesco Cannizzaro. Infine da vibonese - conclude Comito - non posso che complimentarmi con l’assessore Rosario Varì, al quale il presidente ha affidato ulteriori fondamentali deleghe oltre allo Sviluppo economico e all’Internazionalizzazione, tra le quali il Sistema universitario, lo sviluppo del porto di Gioia Tauro e la Zes”.

     

Le più belle foto della Calabria

Pentedattilo
Reggio Calabria vista dalla collina Pentimele
Castello di Scilla
vista aerea Spiaggia Le Roccette Tropea
Panorama di Palmi visto da Monte Sant'Elia
Scilla
Zambrone Scoglio del leone
Spiaggia di Capo Vaticano
Tropea
Tropea
Tropea
Tropea protagonista a Masterchef
copertina per Tropea
Tramonto sullo Stromboli visto da Tropea
Capo Vaticano
Castello di Vibo Valentia
Monte Mancuso
Spiaggia di Michelino,Parghelia
Spiaggia di Michelino, Parghelia
Parghelia
Parghelia
Grotta del Palombaro, Tropea
Capo Vaticano vista dal belvedere
Tropea vista aerea
Reggio Calabria e la costa messinese

Facebook Like Box Sidebar